Design

Dal cibo ai viaggi immaginari: le nuove carte da parati Ambientha

Marzo 18, 2022

scritto da:

Dal cibo ai viaggi immaginari: le nuove carte da parati Ambientha

 

Lo storico brand di carte da parati Ambientha ha presentato due delle sue ultime novità che, offrendo diversi soggetti, incontrano il gusto di ogni cliente.

Desire

parati

Realizzata dall’dell’artista e textile designer Ruxandra Chivu, la nuova carta da parati Desire è un omaggio ai sapori mediterranei.

I vegetali realizzati ad acquerello riempiono le pareti con toni freschi e delicati in tre diverse tonalità: Fresh Desire, Mediterranean Desire e Vegetarian Desire.

La texture si abbina bene sia nella cucina sia negli ambienti food dai ristoranti agli hotel. Tutte le carte Ambientha sono infatti stampate su supporti certificati per l’utilizzo in spazi residenziali, professionali e pubblici con finiture materiche sensoriali e raffinate tecniche come le carte da parati in fibra di vetro, resistenti allo strappo e alla trazione. I supporti Fibreglass sono l’ideale per ambienti umidi residenziali come cucine e ristoranti.

Arg-e Bam

parati

La carta da parati Arg-e Bam di Ambientha è invece stata realizzata dalla designer Vittoria Ostini. Il tema è quello di un viaggio immaginario verso un “castello di sabbia”. La solidità della città si contrappone alla magia della tempesta aprendo l’ambiente sul panorama del deserto iraniano. Un design affascinante per ambienti che giocano con le contaminazioni: etnico e rustico si mixano insieme a influenze moderne. Dalle tonalità sabbia combinate ai colori della terra di Adobe a quelle terracotta di Citadel combinate a tinte calde e naturali, fino ai toni salvia di Persian, in contrasto con i toni freddi e le texture naturali, il risultato è un’atmosfera senza tempo e confini geografici.