Design

DAP studio firma la nuova sede GFT a Torino

Agosto 10, 2021

scritto da:

DAP studio firma la nuova sede GFT a Torino

 

A Torino DAP studio ha progettato la nuova sede torinese di GFT, situata all’interno dell’ex Fiat Engineering completato nei primi anni Ottanta da Ludovico Quaroni e dallo Studio Passatelli.

L’architettura post-moderna dell’edificio resta fondamentale, anche all’interno: i grandi pilastri arancioni dei fronti sono elementi distintivi che scandiscono gli ambienti di lavoro, mentre le vetrate inquadrano e proiettano dentro gli uffici le facciate esterne.

Inoltre, gli uffici GFT occupano uno spazio particolare, molto stretto e lungo, le cui proporzioni risultano ulteriormente enfatizzate dal ritmo incalzante dei pilastri arancioni.

Gli architetti hanno dunque scelto di alterare la percezione dello spazio lavorando sull’idea di soglia e generando uno spazio intermedio tra il mondo esterno e quello GFT.

Superato l’ingresso e un’ampia vetrata su telaio ligneo, cinque cilindri, di diverse dimensioni e con funzioni differenti, creano così una sorta di casba, con stretti passaggi e piccole aree dove è possibile muoversi in percorsi fluidi e circolari, entrando e uscendo.

Architettonicamente i volumi cilindrici sono elementi neutri, rivestiti in legno all’interno ma esternamente bianchi, con superfici materiche texturizzate che creano una sorta di nervatura.

Oltre questa soglia, lo spazio ufficio assume poi una conformazione più classica, con i tavoli disposti serialmente e con una grande permeabilità visiva.

Il progetto di DAP studio punta ad esprimere tutta la forza innovativa di un’azienda informatica come GFT, riprendendo il filo di un design presente anche nelle altre sedi del marchio.