Design

Design e Pop Art, Adrenalina è protagonista all’Hotel nhow Milano

Novembre 18, 2019

scritto da:

Design e Pop Art, Adrenalina è protagonista all’Hotel nhow Milano

Ha inaugurato lo scorso 15 novembre a Milano presso l’Hotel nhow la mostra “OH MY POOP”, la collettiva di arte e design che celebra l’entusiasmo, l’eccentrica personalità e il carattere deciso del movimento che tra anni ’50 e gli anni ’60 ha cambiato il modo di percepire l’arte.

Curata da Elisabetta Scantamburlo e visitabile fino al 10 aprile 2020 in via Tortona 35, la mostra vede tra i suoi protagonisti anche Adrenalina, che coglie al volo l’occasione per partecipare ad un evento nato per ospitare i suoi imbottiti iconici e pop, presentando pezzi storici e novità viste al Salone del Mobile 2019.

Del resto, Adrenalina è ormai una presenza fissa all’Hotel nhow, dove s’inserisce nelle diverse mostre tematiche con imbottiti selezionati ad hoc, rivestiti con tessuti dai colori in sintonia con l’ambiente eclettico dell’art hotel più famoso di Milano.

In questa occasione in particolare il brand ha scelto di proporre la storica SexyChair disegnata da Simone Micheli nel 2005, dichiaratamente ispirata alle sinuose forme femminili, e le collezioni 2019 Mercury e Roche, composte da poltrone, divani e pouf firmati dalla designer emergente russa Daria Zinovatnaya.

Un appuntamento da non perdere per scoprire come arte e design possano unirsi e generare un’esperienza unica, andando a contaminare anche il mondo dell’ospitalità d’eccellenza, quello rappresentato egregiamente da nhow Milano.