Design

Green Table, un forum per il Pianeta tra design e impresa

Settembre 29, 2021

scritto da:

Green Table, un forum per il Pianeta tra design e impresa

 

Si svolgerà a Perugia dal 20 al 23 ottobre prossimi Green Table, il Forum Internazionale su architettura e design per il futuro che chiamerà a raccolta personalità di primo piano del mondo del progetto, della scienza, della filosofia e dell’economia per dialogare attorno al ruolo del design nella ricerca di una relazione armonica tra genere umano e mondo naturale.

L’iniziativa è promossa da Fondazione Giordano e Media Eventi in partnership con l’Istituto Nazionale di Architettura e l’Associazione per il Disegno Industriale e mira a stimolare un cambiamento di paradigma culturale e l’adozione di comportamenti individuali e collettivi tesi ad una crescita economica e sociale più equa e sostenibile.

Tra gli ospiti non si contano i nomi di rilievo: architetti e designer come Michele De Lucchi, Patricia Urquiola, Stefano Boeri, Benedetta Tagliabue, Cino Zucchi, Aldo Cibic, Walter De Silva, Matteo Thun, Daria De Seta, Dante Oscar Benini, Alessandro Melis, Guendalina Salimei, Alessandra Battisti, Ico Migliore, Mara Servetto, Monica Alejandra Mellace, Filippo Lodi, Massimo Pica Ciamarra, Luca Zevi, scienziati quali Stefano Mancuso e Cinzia Chiriacò, filosofi come Maurizio Ferraris e Aldo Colonetti.

L’idea è quella di creare una community permanente, una piattaforma collaborativa (fisica e digitale) attraverso cui esperti, istituzioni, imprese e cittadini potranno confrontarsi e promuovere soluzioni concrete per rispondere alle grandi sfide della difesa del pianeta e del benessere delle comunità.

Il programma di questo evento in modalità phygital, ospitato nel rinnovato Auditorium di San Francesco al Prato, prevede oltre venti incontri suddivisi in quattro aree tematiche: design, architettura, urbanistica e pianificazione.

I singoli panel verranno trasmessi in live-streaming da Perugia e in differita da diverse metropoli internazionali – come Milano, Amsterdam, Barcellona, Monaco di Baviera e Shanghai – rappresentative di distretti produttivi e culturali tra i più attivi attorno ai temi della sostenibilità.

I relatori di Green Table si riuniranno attorno a un tavolo progettato da Michele De Lucchi, al centro del quale è posizionata una speciale videocamera che effettua riprese stereoscopiche a 360 gradi; inoltre, la piattaforma cross-mediale sviluppata da Wyth, accessibile ovunque via web, consente agli utenti di fruire dei contenuti degli incontri in qualunque momento e in ogni parte del mondo, di intraprendere azioni di networking, attivare riunioni, avvicinarsi ai diversi partner della manifestazione, istituzioni e operatori economici.

Il Forum, insomma, si presenta come un’occasione imperdibile di innovazione e relazione, per immaginare un mondo finalmente nuovo, più sostenibile e inclusivo.