Design

Il deserto nel tappeto: Filomaestro presenta Dune

Maggio 10, 2019
Avatar

scritto da:

Il deserto nel tappeto: Filomaestro presenta Dune

Restituire l’immensità sconfinata del deserto, le sue forme sinuose e i suoi movimenti dolci nell’intreccio di un filato: è la sfida di Filomaestro, che all’ultimo Salone del Mobile di Milano ha presentato Dune, un’esclusiva collezione di tappeti In&Outdoor capace di riunire in sé design contemporaneo e tecnologia innovativa.

Dune nasce infatti dall’intuizione dell’azienda di utilizzare anche per il tessile la Fibra Bibielle, che vanta prestazioni eccezionali capaci di garantire le performance più alte del settore in termini di caratteristiche fisiche-meccaniche e altissimi standard in termini di resilienza, elasticità, durata e impermeabilità.

Il particolare processo di lavorazione unitamente alle caratteristiche uniche di questo filo permettono non solo di vivere un’esperienza tattile pari a quella delle fibre naturali ma creano un nuovo codice estetico: dialogando con la luce offrono una sorprendente percezione 3D e un singolare effetto di bassorilievo.

Grazie a queste peculiarità Dune è in grado di generare una nuova esperienza visiva, capace di trasmettere immediatamente, a partire dal nome evocativo, le suggestioni legate all’ambiente desertico, a partire dal movimento sinuoso delle dune che dà vita a un gioco ottico accattivante.

Un’altra condizione percettiva ed emotiva che viene tradotta da Filomaestro in ispirazione tessile, ideando una proposta in cui la componente decorativa si sposa alla forza espressiva, puntando sempre e comunque su materiali di qualità.