Design

Viva Magenta, il colore del 2023 conquista il design

Dicembre 16, 2022

scritto da:

Viva Magenta, il colore del 2023 conquista il design

 

Come ogni anno Pantone ha eletto il suo colore per l’anno che verrà: per il 2023 sarà il Viva Magenta 18-1750. La tonalità si presenta con un tono rosso sfumato, un colore coraggioso, impavido e pulsante che lancia un messaggio di inclusività accogliendo tutti con uno spirito ribelle. Si ispira al rosso della cocciniglia, uno dei coloranti naturali più antichi e preziosi, dalle caratteristiche forti e brillanti, radicato nel mondo primordiale e che ci riconnette alla natura. Insomma, un colore che di certo non passa inosservato e che sa rendere unico qualsiasi oggetto di design o complemento d’arredo. Ecco quindi alcune proposte per la casa nelle tonalità del 2023.

Il design nei toni del Viva Magenta

Un colore come il Viva Magenta non poteva che essere perfetto per l’iconica poltrona pop degli anni ’60 di Zanotta, Karelia. Progettata dalla designer Liisi Beckmann si tratta di una delle prime poltrone senza struttura ed è realizzata interamente in poliuretano espanso. La riedizione è migliorata nel comfort della zona renale grazie a una doppia densità del poliuretano ed è stata aggiornata nelle proporzioni allargando leggermente la poltrona. Inoltre, è ora possibile unire in soluzione aggregata due o più moduli grazie a ganci posti sui piedini per creare una seduta ondulata continua.

Zanotta

Seppur in una versione più soft e meno accesa, anche il letto Marty di Bolzan richiama le sfumature del Viva Magenta. Realizzato dallo Studio E-ggs, prende simpaticamente il nome da Marty McFly, il protagonista del film cult Ritorno al futuro. Il motivo? Il nuovo letto simboleggia un concetto di comfort mai visto prima che unisce comodità, agio, benessere fisico ma anche emozionale. Il tutto è reso possibile grazie alle sue linee generose e allo stesso tempo essenziali e alle sue due versioni, con sotto letto o piedini, che lo rendono perfetto per ogni necessità.

Bolzan

Anche nella collezione Arcos disegnata da Lievore Altherr per Arper spunta una sedia nel nuovo colore del 2023. La seduta, in questo caso, reinterpreta con discrezione il fascino geometrico dello stile Art Déco, riducendolo all’essenziale. Arcos, infatti, rievoca l’elegante ritmo degli archi utilizzati nelle architetture classiche grazie al segno grafico dei braccioli in alluminio che richiamano due curve appaiate. Pensata per gli spazi pubblici, la collezione comprende una sedia, una poltrona e un divano, tutti con braccioli.

Arper

Non poteva mancare la vasca dalle tonalità accese che la rende, ancora di più, il cuore del bagno. Stiamo parlando di Reflexmood, la prima vasca realizzata in Flumood o Colormood, il materiale esclusivo sviluppato e prodotto da antoniolupi che crea una superficie soft touch di straordinario effetto materico.

antoniolupi

Infine, dato che anche l’aria aperta vuole la sua parte, ecco l’ombrellone Magnum di Poggesi. Gli ombrelloni dell’azienda da sempre arredano e ampliano con gusto lo spazio abitativo di qualunque ambiente esterno trasformandolo in un’area living di cui godere tutto l’anno. Magnum, nello specifico, è il più grande, tanto da riuscire a coprire fino a 56 mq.

Poggesi

Elencare tutti gli imperdibili arredi di design che si sono tinti di Viva Magenta sarebbe impossibile ma la lista continua con i tappeti di G.T. Design, le finiture per la rubinetteria di Fir Italia, la scala del Gruppo Fontanot, le piastrelle di Terratinta Group, le collezioni per l’outdoor di Talenti, le sedute di TonelliDesign, i tessili di Mirabello Carrara e di Caleffi e molto altro.