Design

Za Za, il divano monoblocco di Zanotta

Luglio 25, 2022

scritto da:

Za Za, il divano monoblocco di Zanotta

 

Si chiama Za Za ed è il divano esclusivamente monoblocco di Zanotta, realizzato dal designer Zaven. Il complemento d’arredo tiene conto sia del comfort che dell’estetica senza tralasciare una particolare attenzione al riciclo.

Il divano Za Za

Un telaio in tubolare d’acciaio cilindrico definisce la struttura del divano, solida e saldata in un unico pezzo e disponibile nei colori nero opaco e rosso. Lo scheletro metallico sostiene in sospensione delle cinghie in poliestere (colore antracite) che, fissate anteriormente, risalgono allentate fino allo schienale a creare un alloggiamento per gli elementi imbottiti. Braccioli, schienale e seduta vengono calzati come un abito sartoriale in modo da ricoprire quasi completamente telaio e cinghie a cui sono fissati tramite a una serie di bottoni automatici.

L’imbottitura è realizzata con una fodera interna inamovibile di poliestere rigenerato e rigenerabile che contiene due elementi di morbidezza: il poliuretano, posizionato nella parte bassa o posteriore del cuscino e le microsfere di poliestere rigenerato e rigenerabile nella parte alta o anteriore. Non sono utilizzati collanti per l’assemblaggio delle diverse imbottiture, che sono collocate in singoli cuscini all’interno di tasche differenti. La somma di questi materiali assicura un comfort avvolgente.

Infine, il divano è assemblato senza l’uso di colle e con materiali riciclati, riciclabili e facilmente disassemblabili.

divano