Design

Il mondo di Fap Ceramiche a Cersaie 2018

Settembre 27, 2018

scritto da:

Il mondo di Fap Ceramiche a Cersaie 2018

Pronti a scoprire un mondo meraviglioso? È quello che FAP Ceramiche ha allestito in occasione di Cersaie 2018, dove il brand si presenta con WonderFAP, un concept che vuole indagare i trend dell’interior design, dell’architettura, della moda e del lifestyle coinvolgendo tutti i sensi con collezioni che si caratterizzano per energia cromatica, tridimensionalità e decorazione.

Sono moltissime le proposte di un’azienda che da più di vent’anni studia e crea nuovi stili, materiali e finiture da collocare nello spazio, per offrire soluzioni sempre più personalizzate e in grado di comunicare attraverso le emozioni.

Ecco quindi l’inedita Pat, una collezione delicata ed elegante dalla spiccata tendenza decor con ricercati grafismi pixelati e colori soft, a cui si aggiungono Milano&Wall, collezione in pasta bianca che coniuga artigianalità e contemporaneità reinterpretando in chiave moderna texture soft touch, e Milano&Floor, fashion e dalla spiccata vocazione architetturale. 

Allo stesso tempo, Fap reinterpreta in modo eccellente anche il classico proponendo Roma Classic, una collezione ispirata ai marmi più preziosi e nata dai best seller delle iconiche Roma e Roma Diamond, che si rivela perfetta per vestire il contemporaneo;

anche il gres porcellanato effetto legno resta un evergreen dell’interior design e, in occasione della manifestazione bolognese, Fap lo interpreta con Nest, dalle essenze naturali in colorazioni super attuali. 

Inoltre, Fap si rivela ancora una volta in grado di rispondere alle diverse necessità di un mercato esigente e in costante evoluzione e lo dimostra con Brickell, il cui formato mattoncino è reinterpretato in un morbido effetto resina di grande lucentezza; infine, il viaggio di Fap ceramiche si conclude con Lumina, che si esprime attraverso una grafica moderna con delicate cromie ed effetti in rilievo.

Proposte sofisticate ed eleganti, ideali sia per uso residenziale sia contract, che valorizzano la materia e le sue molteplici declinazioni.