Design

Kartell e Garage Italia Customs conquistano Barneys a New York

Febbraio 14, 2018
Avatar

scritto da:

Kartell e Garage Italia Customs conquistano Barneys a New York

Kartell, uno dei brand di design italiani più famosi al mondo, avrà una nuova casa a New York: sarà infatti presente con uno speciale temporary shop all’interno del reparto Decor & Accessories di Barneys New York, la catena di department store di lusso americani. 

Lo spazio ospiterà i prodotti più iconici del brand con un concept espositivo che permetterà di vivere appieno la Kartell experience; inoltre, un corner speciale sarà dedicato alle icone Kartell reinterpretate da Lapo Elkann e Garage Italia Customs

Al centro della scena ci saranno alcuni dei pezzi di maggior successo del brand, come i tavoli Glossy di Antonio Citterio, i Componibili di Anna Castelli Ferrieri, le icone trasparenti di Philippe Starck come Uncle Jim, Louis Ghost, Ghost Buster, One More Please, Tip Top, Lou Lou Ghost o i tavoli Invisible Side di Tokujin Yoshioka, rivestiti con la tecnica del car wrapping in una collezione speciale in serie limitata, con grafiche personalizzate provenienti dal mondo automotive e della moda. 

Lo spirito innovativo di Kartell incontra così la creatività fuori dagli schemi di Garage Italia Customs per dare nuova vita ai suoi must have attraverso inaspettate declinazioni, in questo caso grazie alla particolare tecnica del wrapping che riveste le superfici con speciali pellicole e che viene utilizzata per la prima volta sui componenti d’arredo di Kartell. 

Le icone di Kartell e le reinterpretazioni di Lapo Elkann e Garage Italia Customs troveranno inoltre uno spazio d’eccezione all’interno delle vetrine di Barneys su Madison Avenue, raddoppiando la visibilità nel cuore della Grande Mela.