Design

La sfida della sostenibilità: Terratinta Group ottiene la Certificazione B Corp

Novembre 11, 2022

scritto da:

La sfida della sostenibilità: Terratinta Group ottiene la Certificazione B Corp

 

Terratinta Group, l’azienda di Fiorano Modenese che negli ultimi anni è stata capace di imporsi nel panorama italiano della ceramica, taglia oggi un altro traguardo lungo il percorso della sostenibilità: dopo lo sviluppo del Progetto Change avviato nel 2019 e la modifica dello Statuto societario in Società Benefit, il Gruppo ottiene infatti la prestigiosa Certificazione B Corp.

Luca Migliorini – CEO di Terratinta Group

Un successo che arriva dopo anni di pratiche virtuose condivise con il team aziendale e di progetti rivolti alla comunità, come conferma il CEO Luca Migliorini:

Questo traguardo è per noi un motivo di grande orgoglio. Da sempre intendiamo il fare impresa come strumento per raggiungere un equilibrio tra benefici sociali, ambientali e profitto, uno strumento per contribuire a migliorare la società che ci circonda, promuovendo comportamenti virtuosi e alimentando una green attitude quotidiana fatta di piccoli ma importanti gesti. Il nostro obiettivo è sempre stato quello di proporre nuove pratiche aziendali che tengano conto dell’impatto su tutti i player coinvolti: dipendenti, stakeholder, clienti, comunità e ambiente. Questa certificazione è un grande passo avanti per proseguire il nostro percorso verso la sostenibilità. Non è un punto di arrivo ma un’ulteriore spinta in un cammino di continuo miglioramento.

Il riconoscimento è il frutto di un’accurata valutazione dell’impatto aziendale effettuata da B Lab, ente non-profit statunitense che ha creato e promuove la certificazione B Corporation. Nello specifico, il processo di analisi delle performance aziendali ha coinvolto le seguenti macroaree: Governance, Dipendenti, Comunità, Ambiente, Clienti.

B Corp Summit

Che cosa significa essere un’azienda B Corp

Le aziende B Corp sono realtà che si impegnano volontariamente a rispettare elevati standard di trasparenza e sostenibilità per migliorare e certificare il proprio impatto positivo verso l’ambiente, gli stakeholders, i lavoratori e la comunità. L’obiettivo delle aziende B Corp è dare vita a un’economia più inclusiva e sostenibile.

Il percorso green di Terratinta Group

Il tema della sostenibilità in senso ampio è da sempre centrale nell’attività dell’azienda emiliana, che per il terzo anno consecutivo ha presentato il Report di Sostenibilità, ove si elencano azioni connesse ai target SDG dell’Agenda ONU 2030 e attività trasversali alle cinque aree di valutazione previste.

Tra queste, si annoverano i piccoli gesti in azienda, come la riduzione di plastica, stampe interne e cataloghi, ma anche la partecipazione alla Settimana Europea della Mobilità Sostenibile, coinvolgendo i dipendenti in attività di volontariato locale e sostenendo associazioni che operano nell’ambito sportivo, specialmente rivolgendosi ai bambini.

Infine, un tema cardine per Terratinta Group rimane sempre il welfare aziendale, che si concretizza in un’attenzione particolare rivolta ai propri collaboratori e alla realizzazione di un equilibrio tra vita lavorativa e vita privata, anche grazie a programmi di tutela della salute.

Nel 2021, a supporto della vocazione green dell’azienda, Terratinta Group ha inoltre inaugurato una nuova sede aziendale che è stata progettata secondo principi di sostenibilità recuperando un immobile storico e che verrà arricchita nei prossimi mesi da un importante impianto fotovoltaico.

La sede di Terratinta Group a Fiorano Modenese.

In questo quadro, la Certificazione B Corp rappresenta solo una tappa sulla strada delle good practices ambientali: il cammino di Terratinta Group prosegue in sintonia con i requisiti richiesti alle aziende B Corp, che ogni tre anni vengono valutate per verificare che continuino a soddisfare i rigorosi standard previsti.

Per un modello di business autenticamente sostenibile, inclusivo, equo e rigenerativo.