Design

Le scale mobili sospese di Chris Fox

Febbraio 6, 2018

scritto da:

Le scale mobili sospese di Chris Fox

Quante scale abbiamo incontrato nei nostri viaggi, passando per aeroporti e stazioni. A Sydney, in Australia, il creativo Chris Fox ha deciso di omaggiare quelle della Wynyard Station realizzando Interloop, un’installazione in cui due enormi scale mobili di legno si intrecciano sul soffitto del passaggio per la metropolitana alla fermata di York Street. 

La scultura, che ricorda l’aspetto di una fisarmonica ma è anche una stilizzazione delle scale mobili di una volta, è sospesa da un lato all’altro dell’edificio, misura più di 50 metri in lunghezza, pesa più di cinque tonnellate e intreccia 244 gradini di legno provenienti dalle scale originali, in equilibrio tra passato e futuro. 

Installate per la prima volta nel 1931, le storiche scale mobili in legno che per più di ottant’anni hanno servito i pendolari di Sydney, hanno mantenuto un’estetica legata al tempo e al viaggio fino alla loro rimozione e oggi costituiscono, grazie al lavoro di Fox, una sorta di universo parallelo situato sopra le teste dei passanti. 

L’opera vuole inoltre suggerire un’interpretazione della condizione dei viaggiatori i quali, sulle scale mobili, si trovano ad essere al contempo fermi e in movimento, in un momento di pausa intermedia tra i viaggi passati e le avventure future.

Un progetto che dunque è sia architettura sia cultura, allo scopo di preservare e celebrare un’importante eredità storica proiettandola nel mondo di domani.