Design

Ludovica+Roberto Palomba firmano tre nuove stufe per Ravelli

Marzo 3, 2020

scritto da:

Ludovica+Roberto Palomba firmano tre nuove stufe per Ravelli

Il fuoco, elemento primordiale per eccellenza, misterioso e indomabile allo stesso tempo, incontra la purezza razionale del design grazie al duo Ludovica+Roberto Palomba, che scelgono Ravelli per interpretare il fuoco attraverso una visione contemporanea della società e dei bisogni delle persone.

Fondando la propria ispirazione sul tema della funzionalità e sulla necessità di creare prodotti che durino nel tempo, i due designer hanno creato tre stufe altamente performanti ma anche straordinariamente decorative.

SQUARE

In particolare, SQUARE e HRV 160 DESIGN possiedono linee sobrie e minimali e donano alla fiamma un valore iconico, riportando alla mente l’emozione del fuoco dei tradizionali caminetti domestici; sono caratterizzate da forme slanciate e maniglie ridisegnate e rese invisibili per lasciare spazio alla forma, al carattere e all’iconicità dei pezzi. 

HRV  160 DESIGN

Inoltre, la pianta quadrata e l’acciaio con frontale in vetro per Square fanno da contraltare al rivestimento in vetro per HRV 160 Design che, con il sistema Hydro, consente di riscaldare l’abitazione e nel contempo alimentare l’impianto di acqua calda sanitaria; dotate di braciere autopulente, top in ghisa, ventilatore frontale disattivabile, entrambe presentano infine una porta esterna estetica, mentre il Wi-Fi consente la gestione domotica locale e remota. 

HRV SILHOUETTE

D’altro canto, HRV SILHOUETTE è pensata per gli spazi ridotti e presenta scarico fumi superiore, struttura ermetica (caratteristica innovativa per le stufe ad acqua) e un design fatto di proporzioni e spessori slanciati, che lasciano spazio alla forma e al carattere. 

Ludovica e Roberto Palomba concludono così:

Il tema dell’ecologia è da sempre al centro dei valori che portiamo avanti nello sviluppo di qualunque nostro progetto. Grazie alla tecnologia oggi il fuoco domestico ha acquisito un significato in termini di sostenibilità che va a cambiare totalmente la prospettiva con cui guardare all’oggetto, per questo è stato interessante studiare per Ravelli tre diversi design, dal forte appeal estetico, senza tralasciare però la tecnologia.