Design

Midj, si amplia la collezione Lea tra versatilità e personalizzazione

Luglio 15, 2020
Avatar

scritto da:

Midj, si amplia la collezione Lea tra versatilità e personalizzazione

 

Prendendo le mosse dagli originari modelli di sedia e poltroncina disegnati da Paolo Vernier e molto apprezzati alla scorsa edizione del Salone del Mobile di Milano, oggi la collezione Lea di Midj si amplia per dare vita ad un’articolata linea di complementi d’arredo, fondata sulla semplicità formale.

La sfida era quella di delineare un design dalle forme leggere ma solide, semplici e allo stesso tempo confortevoli: un design versatile, capace di creare atmosfere autentiche ed accoglienti nei diversi ambienti del vivere contemporaneo.

Linee morbide ed armoniose sono dunque figlie di un’ispirazione classica e senza tempo, mentre i dettagli costruttivi sono frutto dell’esperienza artigiana e della propensione alla ricerca che da sempre contraddistingue Midj: la collezione Lea risulta così connotata da un’esile struttura metallica, con gambe dalla caratteristica forma conica, ispirate alla vertiginosa leggiadria delle gambe di una ballerina di danza classica.

Altri elementi che definiscono in modo identitario i prodotti della collezione sono poi la congiunzione tra basamento e anello perimetrale e la notevole morbidezza delle comode imbottiture; anello perimetrale e gambe sono in acciaio, disponibile in 15 colori opachi e 3 finiture lucide, mentre gli elementi in legno sono realizzabili in 9 varianti diverse, tra essenze e colori laccati; per i rivestimenti è possibile scegliere tra le numerose possibilità della cartella materiali Midj, che include cuoio, tessuti, pelli e similpelli.

La collezione Lea comprende sedia, poltroncina, sgabello, poltroncina lounge, divano due posti, pouf, coffee table, tavolo e madia, per rispondere alle esigenze di ogni zona living.