Design

Morelato, ecco le novità da non perdere a settembre

Luglio 1, 2021

scritto da:

Morelato, ecco le novità da non perdere a settembre

 

Sono numerose le novità che Morelato ha in programma di presentare in settembre a Milano, celebrando la tanto attesa ripartenza proprio durante la settimana del design e continuano in questo modo una storia di lavorazione del legno pregiato che parla di tradizione Made in Italy, design, tecnologia e qualità.

Con la direzione artistica curata ancora una volta da Libero Rutilo, Morelato proporrà prodotti in grado di trovare il giusto equilibrio tra classico e contemporaneo: tra questi, i tavolini Layer e Cino, il tavolo Colonial, la scrivania Isabel ed un completo restyling della libreria Novecento.

Libreria e Credenza Biedermeier – Sedie Jenny – Tavolo Colonia

Il tavolino Layer si compone di tre piani posti su differenti altezze, mixati tra loro in diverse finiture personalizzabili a piacere, mettendo al centro il legno di Frassino, con le sue venature e la sua naturalità, e mostrandosi adatto a zone living contemporanee.

Tavolino Layer

La serie di tavolini Cino presenta un basamento in marmo tornito, di diverse essenze come Bianco di Carrara, Verde Guatemala, Rosso Levanto, Giallo Reale e altre, mentre il piano è in frassino massello tornito, che può essere colorato in varie tonalità.

Libreria Maschera – Scrivania Bellagio

Il tavolo Colonial ha invece un piano ovale realizzato in legno di Frassino o Rovere e la particolarità del modello è la base con due elementi a forma cilindrica allungata che sono rivestiti in Paglia di Vienna, un materiale di grande tendenza che Morelato utilizza da tempo nelle sue collezioni.

Libreria Scala -Poltrona Moby Dick – Tavolino Layer

Infine, la scrivania Isabel è la soluzione destinata al mondo dell’home office ma non solo: la struttura arrotondata è realizzata in legno di Frassino così come il piano che presenta ai lati due inserti in vetro; il piano di scrittura e le cassettiere sospese sono poi rivestite in cuoio, con cuciture a vista.

Insomma, l’offerta è ampia e variegata. Da scoprire a settembre.