Design

P-SAICO, così il mosaico diventa irregolare

Maggio 14, 2020
Avatar

scritto da:

P-SAICO, così il mosaico diventa irregolare

 

P-Saico, la nuova collezione di rivestimenti disegnata da Marialaura Rossiello di Studio Irvine per Mosaico+, introduce un nuovo concetto di mosaico, irregolare, materico e tridimensionale.

Nel nostro immaginario, infatti, il mosaico ha una posa regolare e geometrica mentre la collezione P-Saico rivoluziona questa idea, introducendo la regolarità solo alla forma rettangolare della tessera applicata ad una posa completamente irregolare, ispirata all’antica tecnica dell’Opus Incertum.

P-Saico è un progetto realizzato in grès porcellanato, materiale che amplia notevolmente le possibilità di utilizzo tradizionali del mosaico, rendendolo adatto non più solo per applicazioni a parete ma anche a pavimento.

La materia è stata ridotta a frammenti 1×3 cm, le tessere sono fornite pre-assemblate su rete (300×320 mm) e i moduli si abbinano con un incastro perfetto dando continuità visiva alla superficie.

Inoltre, P-Saico ha una posa ad effetto random con una fuga variabile da 2mm a 6mm e ogni tessera ha una superficie irregolare, che crea un effetto materico tridimensionale; è disponibile nella variante MIX (in cui 3 diverse texture vengono miscelate in maniera casuale).

Per superfici davvero sorprendenti.