Design

Piano Move, il radiatore Ridea che assomiglia a un pianoforte

Novembre 5, 2018

scritto da:

Piano Move, il radiatore Ridea che assomiglia a un pianoforte

Elegante come un pianoforte, mobile come una tastiera. Sono sorprendenti le forme della nuova proposta Piano Move di Ridea, marchio di Radiatori 2000 SpA che presenta una vera e propria rivoluzione estetica nel settore del termoarredo.

Cuore del progetto, nato dalla matita di Meneghello Paolelli Associati, è la particolare disposizione degli elementi radianti sull’asse centrale che crea un movimento assolutamente inedito e insolito rispetto ai radiatori tradizionali in cui i collettori sono posti ad angolo retto. 

Giocando sul disallineamento sui tre assi, si sovverte la staticità e si crea un mix tra ordine e caos che dona alle linee squadrate e pulite del radiatore un raffinato dinamismo.

Piano Move è sinonimo di tecnologia e design ed è in grado di soddisfare simultaneamente i desiderata di natura estetica e funzionale del cliente privato e professionale: da un lato, infatti, permette di connotare gli spazi con un’estetica accattivante e originale, creando nuovi effetti visivi e tattili, dall’altro garantisce alte performance di emissione e di controllo del calore.

Disponibile nella versione living (bassa sottofinestra o alta per ambienti che richiedono maggior resa) Piano Move può diventare anche un radiatore specifico per l’ambiente bagno: Piano Move Bath, nella versione alta a tre elementi con l’aggiunta della pratica barra porta salviette, garantisce infatti massima funzionalità senza perdere l’elevata connotazione estetica; questa versione in particolare si declina in tre misure – 130, 160, 190 cm – e, come tutti i prodotti Ridea, in infinite colorazioni RAL o verniciature materiche speciali.

Il design ispirato alla musica diventa così la colonna sonora della casa.