Design

Samsung: benessere abitativo grazie a clima e pulizia dell’aria

Maggio 5, 2022

scritto da:

Samsung: benessere abitativo grazie a clima e pulizia dell’aria

 

Negli ultimi anni le persone hanno riscoperto il valore della casa, spazio in cui sempre più le attività personali si affiancano e convivono con quelle professionali, con il lavoro o con lo studio. Il comfort abitativo è una priorità, indispensabile per riuscire a vivere al meglio i diversi momenti della giornata, sia nel lavoro sia nei momenti di condivisione con i propri affetti. In questo contesto, il clima negli ambienti indoor è un fattore primario per migliorare le prestazioni psico-fisiche e aiutare le persone a essere concentrate e in forma. Il benessere climatico e il comfort abitativo negli ambienti di vita e di lavoro sono strettamente correlati.

Migliorare il comfort di ogni ambiente con Comfort WindFreeTM

Per garantire un clima ottimale negli ambienti indoor Samsung ha messo a punto soluzioni clima all’avanguardia, tra cui la tecnologia proprietaria atta a migliorare il comfort di ogni ambiente: Samsung WindFree™ che, grazie a migliaia di microfori, distribuisce l’aria in modo uniforme negli spazi. In questo modo, evita che le persone percepiscano getti d’aria diretti e sbalzi di temperatura, garantendo quello che viene definito un ambiente “ad aria ferma”[1], sia esso uno spazio di relax o lavoro.

Come funziona? La tecnologia WindFree™ agisce in due fasi distinte: per prima cosa si adotta la modalità Fast Cooling per raggiungere velocemente la temperatura desiderata, impostando anche il livello di umidità migliore per il proprio ambiente. Una volta raggiunta la temperatura, si attiva la modalità WindFreeTM che mantiene costante il clima raggiunto.

WindFree™ si adatta a diversi ambienti e progetti architettonici e di interior design. Per il settore residenziale è disponibile con la versione a parete, per il settore commerciale invece ci sono WindFree™ Cassetta 4 Vie e WindFree™ Cassetta 1 Via, adatti a diventare complementi di arredo in uffici, negozi commerciali, ristorazione e luoghi dell’ospitalità.

Aria pulita e sterilizzata grazie al filtro PM1.0

Poiché il benessere non dipende solo dalla temperatura, ma anche dalla qualità dell’aria che respiriamo, la gamma WindFree™ si è arricchita del modello WindFree™ Pure 1.0, modello destinato agli spazi residenziali.

La caratteristica che rende unica la tecnologia WindFree™ Pure 1.0 è il suo filtro elettrostatico PM1.0 che purifica l’aria. La tecnologia filtra le particelle di polvere fino a 0,3 μm/micron ed elimina anche alcuni tipi di batteri grazie a un caricatore elettrostatico. Inoltre, il filtro PM1.0 è semi-lavabile, in modo da evitare costi aggiuntivi per la manutenzione e sostituzione.

Secondo l’ente di certificazione britannico Intertek, il filtro PM1.0 progettato da Samsung è in grado di sterilizzare oltre il 99% dei microrganismi presenti nell’aria[2].

Anche l’utilizzatore potrà rendersi conto concretamente dei vantaggi della tecnologia WindFree™ Pure 1.0 poiché, attraverso un display, potrà verificare in autonomia la qualità dell’aria all’interno della propria casa. Un sensore misura i livelli di PM10, PM2,5 e PM1,0 e, in base alla concentrazione rilevata, esprime la qualità dell’aria in modo molto intuitivo, grazie a quattro diversi colori che indicano quanto sia “ottima” (blu), “buona” (verde), “scarsa” (gialla) e “pessima” (rossa).

Il filtro PM1.0 può essere implementato anche sugli altri prodotti della gamma WindFree™ (Cassetta 1 Via e Cassetta 4 vie.) destinati agli spazi commerciali.

 

[1] ASHRAE (American Society of Heating, Refrigeration, and Air-Conditioning Engineers) definisce “aria ferma” le correnti d’aria che si muovono a una velocità inferiore a 0,15 m/s e non presentano correnti di aria fredda.

[2] Escherichia coli: superiore al 99%, Staphylococcus aureus: superiore al 99%.