Architettura

Un’onda di pixel: l’ampliamento scultoreo della sede di Durst Group a Bressanone

Maggio 5, 2022

scritto da:

Un’onda di pixel: l’ampliamento scultoreo della sede di Durst Group a Bressanone

 

Lo studio sudtirolese monovolume architecture + design ha progettato l’ampliamento della sede di Durst Group AG, situata all’ingresso della piccola città di Bressanone in Alto Adige, creando una nuova costruzione spettacolare e scultorea.

L’obiettivo era quello di mantenere l’integrità dell’edificio originale e costruire un nuovo edificio che si armonizzasse con la struttura esistente; in particolare, il progetto è stato ispirato dai disegni originali del pioniere dell’architettura altoatesina Othmar Barth, che prevedevano una torre verso sud.

Attraverso un’architettura organica, questa idea è stata tradotta in un linguaggio contemporaneo: come punto di ancoraggio, la torre scultorea si protende verso il cielo rendendo la sede dell’azienda un punto di riferimento visibile da lontano.

Come un’ala bianca e protettiva, la facciata copre l’edificio e passa dolcemente dalla verticalità all’orizzontalità: nella parte anteriore, 850 finestre a forma di pixel simboleggiano lo status dell’azienda come produttore leader di sistemi di stampa ad alte prestazioni, mentre l’illuminazione LED individuale sui pixel definisce la scena dell’edificio di notte e lo trasforma in un’opera d’arte olistica.

Al piano terra la zona d’ingresso si collega direttamente all’edificio esistente; gli uffici si trovano ai piani superiori. Qui, il nuovo edificio mantiene una deliberata e rispettosa distanza dall’edificio di Barth, creando un luogo di relax per il personale con un giardino pensile. Grandi facciate in vetro permettono inoltre alla luce naturale di inondare l’edificio e di offrire una vista sulle Dolomiti circostanti.

Il linguaggio di design scultoreo e organico dell’architettura esterna continua, infine, nell’architettura interna e nel design dei mobili, rendendo il progetto un insieme armonioso.

Con questo progetto, monovolume architecture + design ha stabilito nuovi standard nell’architettura aziendale e allo stesso tempo ha creato una nuova “casa” adatta a formare l’identità del gruppo Durst e del suo staff.