Design

Stick, Studiopepe firma le nuove lampade di Contardi Lighting

Novembre 8, 2022

scritto da:

Stick, Studiopepe firma le nuove lampade di Contardi Lighting

 

Si chiama Stick Collection ed è la nuova collezione di lampade nata dalla collaborazione di Studiopepe con Contardi Lighting, azienda italiana leader nella capacità di sviluppare soluzioni illuminotecniche su misura e su grande scala per progetti hospitality di lusso, e non solo.

Con il loro stile geometrico e minimale, le lampade Stick partono da un modulo base a sezione triangolare che si ripete e consente di ottenere configurazioni infinite, di grande forza espressiva. Sono disponibili nelle versioni applique e a sospensione.

In tutti i modelli, la luce, sapientemente modulata, emana da un diffusore con effetto vetro cannettato, contenuto all’interno di una struttura metallica nelle finiture satinate rame e nickel dorato.

Arianna Lelli Mami di Studiopepe racconta:

“Disegnare una lampada significa contemplare che la forma dell’oggetto determinerà l’effetto luminoso. In STICK la luce sembra provenire da tagli architettonici. Un’intenzione ben precisa: progettuale, stilistica e di resa luminosa. Come la scelta di finiture dai colori classici e neutri, evocativi delle atmosfere anni ’70 di Nanda Vigo, cromie come assorbenti, in grado di restituire la percezione visiva e tattile del velluto”.

Conclude Massimo Brigandì, Direttore Generale di Contardi Lighting:

“I più grandi progettisti internazionali cercano Contardi per la sua unicità. Veniamo identificati come il brand dell’illuminazione archi-decorativa. Una definizione che abbiamo coniato noi, una categoria che i nostri progetti e prodotti hanno contribuito a creare e a diffondere. La lampada decorativa, in Contardi, oltre ad assolvere una funzione ornamentale e ad arredare, deve essenzialmente illuminare, e farlo magistralmente. Deve, pertanto, possedere tutti i requisiti richiesti dai progettisti illuminotecnici […]. Le lampade STICK sono l’espressione della volontà del brand di rivolgere sempre di più l’offerta al consumatore finale. È in questa prospettiva – e con questo obiettivo – che abbiamo intrapreso la collaborazione con Studiopepe, un avvincente cammino che proseguirà anche nel 2023.”.

E noi non vediamo l’ora di scoprire le prossime tappe.