Design

Tappeti Selce, Carpet Edition presenta la bellezza dell’irregolarità

Agosto 27, 2020
Avatar

scritto da:

Tappeti Selce, Carpet Edition presenta la bellezza dell’irregolarità

 

Ispirata alle selci millenarie, pietre simbolo dell’evoluzione della civiltà e dell’incessante lavoro del tempo sull’ambiente che ci circonda, Selce è la nuova collezione di tappeti disegnata dallo Studio Salaris per Carpet Edition e creata per esprimere l’armonia dei colori, la grazia della natura, la bellezza dell’irregolarità.

Nella collezione Selce perimetri irregolari, figure geometriche scomposte e filati diversi si accostano e sovrappongono in cinque combinazioni, differenti tra loro nella forma e nel colore, mentre materiali pregiati come la Lana Nuova Zelanda, l’Hardtwist, il lino e il Tencel (quest’ultimo ecologico, ricavato dalle piante di Eucalipto), vengono taftati a mano e mixati insieme per un risultato armonioso, sorprendente alla vista e al tatto.

Ne risultano infatti tappeti compositi, in cui ognuna delle parti che definisce il disegno propone anche una diversa texture, con un pelo ora più lungo, ora più corto, ora più liscio, ora più bouclé; altrettanto interessante l’equilibrio creato dalla scelta dei colori, tra accostamenti ton-sur-ton e dettagli che creano contrasti mai banali.

D’altro canto, se la collezione Selce è un richiamo al mondo naturale, l’attenzione all’ecosostenibilità è evidente anche nella scelta dei materiali e nelle tecniche di lavorazione, a bassissimo impatto ambientale.

Carpet Edition ha così ampliato l’offerta della sua linea Hand Made, proponendo una collezione eterogenea ma dal carattere ben definito, unica e riconoscibile, ideale per rispondere alle diverse esigenze di mercato con una serie di tappeti forti e identitari.