Architettura

Alla scoperta di Barbarito Bancel: il Virtual Tour di Matrix4Design a Parigi

Ottobre 1, 2021

scritto da:

Alla scoperta di Barbarito Bancel: il Virtual Tour di Matrix4Design a Parigi

 

Una combinazione di culture diverse ma complementari, quella italiana e quella francese, da cui prende vita una costante ricerca di verità architettonica senza tempo, per costruire spazi emozionali tutti da vivere, in Francia e all’estero.

Barbarito Bancel Architectes, Atelier Dior 17 Goujon, Parigi.

Benjamin Bancel e Ivana Barbarito sono gli architetti fondatori dello studio Barbarito Bancel Architectes di Parigi, nato nel 2011 per unire diversi background nel solco di una visione creativa comune, improntata alla bellezza di ogni progetto, fatto di luce che si riflette negli spazi, sperimentazione di nuove tecniche e materiali, attenzione ai dettagli, estetica e umanità.

Barbarito Bancel Architectes, Lucio, Lille.

Ogni progetto è tagliato su misura per corrispondere appieno tanto al contesto esterno, paesaggistico o urbano, quanto al profilo del committente, applicando un approccio globale, dalla fase di progettazione a quella di realizzazione, che fonde poesia e razionalità, come ben riassume il motto dello studio: “immagina l’ovvio”.

Barbarito Bancel Architectes, Terre Du Froid, Brugelette, Belgio.

Una filosofia che diventa testimonianza concreta nelle opere realizzate, a partire dal lavoro per gli atelier Dior in giro per il mondo fino ad arrivare alla rivisitazione del concetto di spazio ufficio offerta dal progetto Lucio realizzato nel centro di Lille, passando per la suggestiva maison Ternant e per il grande complesso formato da hotel immersivo, ristorante e parco zoologico Terre Du Froid in Belgio.

Giovedì 7 ottobre alle ore 14.30 Ivana Barbarito parlerà di questo e di molto altro con la giornalista Laura Ragazzola in occasione di Un (architetto) italiano a… Parigi, il quinto appuntamento della serie Un (architetto) italiano a… organizzato da Matrix4Design in collaborazione con Superstudio e con il patrocinio dell’Ordine degli Architetti di Varese che riconoscerà 1 cfp agli architetti partecipanti. L’evento, sponsorizzato da Megius, si potrà seguire in diretta gratuitamente collegandosi alla piattaforma GoToWebinarQui il link per iscriversi.