Architettura

Il nuovo Apple Store Via Del Corso a Roma

Giugno 8, 2021

scritto da:

Il nuovo Apple Store Via Del Corso a Roma

 

Il blasonato studio di architettura Foster + Partners ha collaborato ancora una volta con Apple per progettare il nuovo Apple Store Via Del Corso situato in una delle strade più vivaci di Roma, riportando in vita lo storico Palazzo Marignoli.

Il progetto rivela l’affascinante e stratificata storia dell’edificio, svelando soffitti dipinti e affreschi del 1890 giustapposti a moderne opere di graffiti degli anni ’50; anche la facciata verso Via del Corso è stata accuratamente restaurata e le sue grandi finestre permettono di scorgere il negozio e il bellissimo cortile interno.

L’ingresso al negozio avviene attraverso un passaggio preesistente che conduce al cortile fiancheggiato da due spazi generosi e suggestivi che celebrano la grandezza del palazzo storico; gli archi e le volte del passaggio centrale sono rivestiti in marmo di Carrara e costituiscono un ambiente in cui i clienti possono essere ispirati dagli ultimi prodotti Apple e dalle opere d’arte che li circondano.

Il cortile è ciò che resta del monastero del XVI secolo e il suo giardino forma un tranquillo cuore verde che offre una tregua dalle trafficate vie dello shopping; gli alberi di Camphora con le loro morbide chiome offrono un’ombra sfumata, creando un’atmosfera accogliente per i visitatori, e panoramiche frondose fino alla lussureggiante terrazza del cortile al piano nobile; inoltre, le lanterne storiche che sono state trovate sul posto sono state accuratamente restaurate da specialisti locali utilizzando LED ad alta efficienza che imitano la tradizionale luce delle candele.

La scala monumentale originale conduce al piano nobile, meticolosamente restaurato con i suoi dettagli originali in marmo di Carrara e anche il lucernario originale che è stato costruito sopra durante una precedente ristrutturazione è stato restaurato.

Il primo piano ospita l’Apple Forum all’interno dell’ex sala da ballo a volta; in particolare, lo spazio adiacente alla grande sala da ballo, presenta un elaborato soffitto a motivi geometrici, dipinto a mano, che è stato scoperto nel corso della costruzione e restaurato: ispirato alle storiche terrazze sul tetto romane, lo spazio è popolato da profumate viti di gelsomino e ulivi, e si affaccia sul baldacchino di alberi nel cortile, offrendo un altro luogo delizioso per i visitatori per rilassarsi.

Apple Via del Corso diventa così una celebrazione del passato e del futuro per sviluppare con grazia le diverse epoche della storia, creando un’armoniosa giustapposizione di vecchio e nuovo e traghettando questo edificio con così tanta storia nella sua prossima fase di vita.