Design

Borgo Aratico, i bagni Ceramica Cielo protagonisti dell’antica masseria

Gennaio 5, 2021
Avatar

scritto da:

Borgo Aratico, i bagni Ceramica Cielo protagonisti dell’antica masseria

 

L’antica masseria Borgo Aratico fu costruita alla fine del XIX secolo ed è stata recentemente protagonista di una sapiente opera di restauro che l’ha trasformata in un’esclusiva residenza di lusso per l’hospitality situata nel cuore della Valle d’Itria.

Nel progetto, firmato dall’architetto Floriana Errico e dall’ingegnere Marcello Pellegrini, gli arredi contemporanei si mescolano con armonia all’architettura tipica delle masserie pugliesi di una volta: l’intervento di ristrutturazione ha infatti reinterpretato l’architettura dell’antico edificio, mantenendone inalterate le caratteristiche originarie e la connessione con il territorio grazie all’uso di materiali locali ed elementi d’arredo artigianali, affiancati ad originali pezzi di design.

In particolare, all’interno delle rinnovate sale da bagno di Borgo Aratico ben si inseriscono le collezioni di Ceramica Cielo Shui e I Catini, quest’ultima disegnata dagli Art Director Andrea Parisio e Giuseppe Pezzano.

La linea I Catiniprogetto che attinge dal passato per reinterpretare in chiave contemporanea uno degli oggetti icona dell’arredobagno del primo Novecento – contribuisce a conferire un’allure unica agli ambienti; d’altro canto, la collezione Shui, firmata da Paolo D’Arrigo, si distingue perlo spessore sottile in grado di esaltare al meglio la purezza formale e la funzionalità dei prodotti.

Protagonista indiscussa delle collezioni rimane dunque anche qui la ceramica, che diventa un oggetto innovativo in grado di raccontare, attraverso un linguaggio attuale, la bellezza della memoria.